Fusilli Napoletani

3.00

Pasta di semola di grano duro trafilata a bronzo.
Prodotto tipico della regione Campania, particolarmente diffuso nel basso Cilento e nella Piana del Sele. Anticamente fatto in casa con un ferretto lungo come quello di un ombrello. Spesso e ondulato, è perfetto con il ragù ma si sposa bene anche con la ricotta.

Categorie: ,
Condividi:
Peso 1 kg
Ricetta

Ricetta: Fusilli alla napoletana
Ingredienti
* 700 gr di Fusilli freschi
* 300 gr polpa di agnello
* 200 gr pancetta
* 150 gr salame napoletano
* 1 cipolla
* 2-3 spicchi d'aglio
* 1 gambo di sedano
* 150 ml olio extravergine di oliva
* 200 gr ricotta fresca
* 1 bicchiere vino bianco
* 5 pomodori pelati
• q.b. Peproncino
• q.b. sale
Preparazione
1. Far imbiondire gli spicchi d'Aglio nell'Olio.
2. Tritare la Cipolla ed il gambo di Sedano ed aggiungerli all'olio, rosolando tutto insieme.
3. Unire la pancetta, il salame napoletano e la carne di agnello (tutto rigorosamente sminuzzato) e
cuocere il tutto per 15-20 minuti circa rimestando ogni tanto.
4. Aggiungere i pomodori Pelati, un pizzico di Sale ed uno di Peperoncino, continuando la cottura per
altri 10 minuti circa.
5. A questo punto aggiungere la Ricotta schiacciata, amalgamare e continuare la cottura per una
mezz'oretta.
6. Cuocere i fusilli in abbondante acqua salata, scolarli al dente e condirli con il sughetto.
7. Aggiungere ancora un pizzico di peperoncino.
8. Servire i fusilli bel caldi.

Non ci sono ancora recensioni.

Scrivi per primo la recensione per “Fusilli Napoletani”